Previous Next

Palazzo Foppoli

E’ un elegante edificio cinquecentesco con grande portale in pietra, un cortile interno con corridoio perimetrale su mensole in pietra, un salone a piano terra, detto Sala del camino.

La struttura fu costruita verso la metà del cinquecento da Ludovico Quadrio dottore in giurisprudenza ed originario di Grosio.

Nel Settecento, divenuto proprietà della Chiesa della Beata Vergine di Tirano, il piano terreno fu adibito ad osteria.

Nel 1674 passò di proprietà alla famiglia Marchesi. Questa a sua volta aveva ceduto l'immobile, assieme ad altre due case, al santuario della Beata Vergine Maria di Madonna di Tirano.
Passò in seguito alla famiglia Foppoli, che lo destinò ad un’istituzione a pro degli emigranti della zona. E’ attualmente di proprietà del Comune di Tirano e sede della civica sala mostre.


Stampa   Email