Previous Next

Triacca

Costruita nel lontano 500 come Monastero Dominicano, negli anni successivi residenza della nobile famiglia Gatti da cui prese il nome.

Dal 1969 questa splendida Tenuta appartiene alla famiglia Triacca la cui indubbia professionalità sta ottenendo grandi riconoscimenti.


triacca new

Una delle opere più importanti è stata la selezione clonale del Nebbiolo, dopo uno scrupoloso lavoro di selezione, moltiplicazione e micro vinificazione, i cloni sono stati impiantati con la tecnica dell’alta intensità. Il risultato, mosti più ricchi ed intensi.

Nei vigneti della Valtellina domina il vitigno a bacca rossa Nebbiolo (chiamato anche Chiavennasca), ma anche la bacca rossa Pignola, con la quale producono un  vino bianco e spumante metodo classico, ovvero "Blancs de Noirs".

Presso la Tenuta la Gatta, i visitatori posso passeggiare tra i vigneti terrazzati, visitare l’antichissima cantina e scoprire l’eleganza dei vini Triacca.

new 1

Il metodo Triacca rappresenta un faro per tutta la viticoltura valtellinese.

Tenuta La Gatta sede e visita per degustazioni si trova: V. Gatta, 33 - 23030 Bianzone (SO) Tel. 0342-720004/701352

Sito: www.triacca.com - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Casa Vinicola Triacca (uffici e cantina di vinificazione) Via Nazionale 121   -23030 Villa di Tirano (SO) Tel 0342 70 13 52


Stampa   Email